Passa 3 anni su una palma

Passa 3 anni su una palma

L’uomo, identificato come Gilbert Sanchez, aveva apparentemente lasciato la sua casa per vivere in cima ad una plama, tre anni fa, dopo essere stato colpito in testa con una pistola, durante una lite.

Sua madre ricorda che era così spaventato che qualcuno venisse a ucciderlo, che si è convinto che l’unico modo per rimanere in vita era salire sull’albero più alto che poteva trovare e rimanere lì.

Ed è proprio quello che stava facendo negli ultimi tre anni, sopravvivendo solo grazie al cibo e all’acqua che la madre lo ha portato ogni giorno, e che l’uomo portava su nel suo rifugio con una corda improvvisata. Nemmeno le tempeste, il caldo bruciante o gli insetti lo hanno mai convinto a scendere.