Cuba propone di usare il rum per pagare i debiti con la Repubblica Ceca

Cuba propone di usare il rum per pagare i debiti con la Repubblica Ceca

Cuba ha proposto un metodo piuttosto insolito per ripagare i debiti risalenti ai tempi della guerra fredda: il suo famoso rum. La proposta di Cuba di pagare il debito in rum non è peraltro il primo tentativo di saldare i debiti in modo insolito tra paesi dell’ex blocco comunista: qualche tempo fa, la Corea del Nord aveva proposto di pagare un debito da 10 milioni di dollari in prodotti a base di...
Ragazze in bikini per sgusciare gamberi ai tavoli di un ristorante cinese

Ragazze in bikini per sgusciare gamberi ai tavoli di un ristorante cinese

Sgusciare gamberi, si sa, è una delle operazioni più fastidiose anche perché i gamberi sono saporiti e aspettare di doverli letteralmente “pelare” prima di portarli alla bocca causa non poco fastidio. Vedersi sgusciare gamberi, però, da un cameriere, magari sudato e sovrappeso non è proprio il massimo e così un ristorante cinese ha deciso di utilizzare belle ragazze in bikini affinché sguscino i gamberi ai tavoli i clienti proprio davanti a loro. L’atto stesso dell’abbassarsi per raccogliere e sgusciare gamberi dai vassoi e dai tavoli rappresenterebbe infatti un piacere non da poco, in particolare per i clienti...
Caccia il topo, carica il fucile e spara al suo alluce

Caccia il topo, carica il fucile e spara al suo alluce

Un falegname di Onè di Fonte, in provincia di Treviso prende la doppietta del padre per uccidere un ratto, ma parte un colpo e si prende in pieno l’alluce. L’artigiano di 43 anni, nota nel capannone accanto a casa un grosso topo. Così non ci pensa due minuti e invece di scacciarlo con lo scopone si dirige verso casa e imbraccia il fucile da caccia del padre. Poi armato, torna nel capannone e comincia la caccia al topo. Lo trova e per lui- pensa il falegname – è giunta la fine. Carica il fucile con le cartucce e sfiora il grilletto. Peccato però che nel mirino del fucile del padre non ci fosse il topolone bensì il suo...
Bloccati in ascensore

Bloccati in ascensore

Rimane bloccato nell’ascensore dell’ospedale per 45 minuti, si sente male e poi deve anche pagare il ticket. Due famiglie salgono in ascensore per raggiungere il reparto di Neurologia e poi dirigersi all’uscita. Pochi istanti dopo il mezzo si blocca, il quadro si spegne ed inizia la paura. Dentro, serrati, rimangono una donna di Mirano, il marito, il figlio di 10 anni e un’altra coppia del posto con un’altra...
Il web si scatena su questo povero ragazzo

Il web si scatena su questo povero ragazzo

“Ragazzi, che qualcuno mi può mettere il sole tra le dita con Photoshop?” E’ stata proprio questa la richiesta di questo povero ragazzo. Spazio alla creatività insomma, chissà come l’avrà presa il ragazzo?! State attenti in futuro a fare richieste del genere, ricordatevi che fine ha fatto questo povero...
L’Hotel in Giappone gestito da Robot

L’Hotel in Giappone gestito da Robot

Aprirà in Giappone questa estate un albergo definito low cost ma che avrà come dipendenti anche dei robot. La tecnologia non finisce qui, si prospetta una gestione veramente high-tech come mai è stata implementata prima. L’hotel si chiamerà Henn-na collocato all’interno di un parco a tema (Huis Ten Bosch) che ricorda l’Olanda del 1600. Quale sarà l’impatto nell’avere a che fare non con persone vive ma con delle macchine? E’ questo il futuro...