Automobilista premiato per non aver mai usato il clacson in 18 anni

Automobilista premiato per non aver mai usato il clacson in 18 anni

Un automobilista indiano è stato premiato con per non aver suonato il clacson neppure una volta negli ultimi 18 anni. Per quanto il rumore dei clacson possa sembrare una cosa normale in molte città, potrebbe sembrare che dare un premio a chi non lo usa possa sembrare esagerato: l’India però è ben nota per il caos delle sue strade e per l’uso quasi costante del clacson dell’auto. Dipak Das, un automobilista di Kolkata, crede però che l’India possa cambiare, e diventare un luogo di strade tranquille e silenziose. “Le persone devono imparare su quanto sia nocivo questo inquinamento acustico”, ha detto l’automobilista Vijay Agarwal intervistato in un articolo di Forbes, “Tutto ruota attorno all’impazienza dei conducenti”. “Penso che se un automobilista segue questa ‘guida senza clacson’, diventa più attento durante la guida. Se un guidatore ha il senso dello spazio, della velocità e dei tempi, non ha bisogno di usare il clacson”, ha detto l’uomo ai giornalisti, aggiungendo che quando i passeggeri gli chiedono di usare il clacson, rifiuta educatamente e dice loro che non è una soluzione al...
Primo ministro danese regala al presidente Indonesiano un disco dei Metallica

Primo ministro danese regala al presidente Indonesiano un disco dei Metallica

Il primo ministro danese Lars Lokke Rasmussen, in visita in Indonesia, ha presentato al presidente Joko Widodo un regalo insolito per queste occasioni formali: un cofanetto Metallica. Rasmussen ha twittato una foto in cui mostrava a Widodo il set in vinile del classico album dei Metallica Master of Puppets, autografato firmato dal batterista Lars Ulrich, durante il loro incontro di martedì a Giacarta. Widodo è un noto appassionato di metal, ed ha anche assistito al concerto dei Metallica a Giacarta nel 2013. Oltre ad andare incontro ai gusti del presidente indonesiano, il regalo non è però casuale, dato che Lars Ulrich è nato in Danimarca, e si è trasferito negli USA a sedici...
Arrestato perché suonava la cornamusa mentre era al volante

Arrestato perché suonava la cornamusa mentre era al volante

La polizia della Nuova Zelanda ha arrestato un uomo perché stava guidando mentre suonava la cornamusa. “L’autista non aveva le mani sul volante in quel momento, e stava chiaramente suonando lo strumento mentre guidava la macchina”, ha detto il sergente Bryce Johnson. Tuttavia, l’autista ha negato le accuse e ha detto che stava solo suonando facendo finta, e non aveva nulla in mano. Il sergente Johnson ha perà confermato di essere sicuro di aver visto “uno strumento di tipo nero, che sembrava un clarinetto”. Il sergente Johnson ha ricordato che la polizia è sempre attenta alle persone che guidano mentre usano i loro telefoni cellulari. “Siamo anche preoccupati per la quantità di guidatori che utilizzano i telefoni cellulari durante la guida”, ha affermato. “Nessuna di queste cose è una buona...